Skip to main content

MOOC 1: La giungla del Governo Aperto

Enrollment is Closed

Descrizione del corso

Perché abbiamo bisogno di più informazioni?, come partecipiamo alla gestione pubblica? come co-creiamo nella società? come influiscono le tecnologie digitali sull'Open Government? In questo corso vi invitiamo a riflettere sulle origini, gli approcci e le sfide che sorgono quando si pensa ai governi, agli stati e alle società aperte.

Obiettivi

  • Riflettere sull'origine del Governo Aperto.
  • Conoscere i diversi punti di vista sul Governo Aperto, dal punto di vista degli attori governativi e non governativi.
  • Comprendere le sfide che i governi devono affrontare nell'attuare i principi dell'Open Government in una specifica politica pubblica.

Contenuto

  1. Origini e principi del Governo Aperto: benvenuti nella giungla.
    1. Come definiamo il Governo Aperto?
    2. Il Governo Aperto una nuova questione all'ordine del giorno attuale?
    3. I 7 anelli di potere su Internet.
    4. Una fonte di ispirazione: Cos'è l'open source?
  2. I promotori dell'ecosistema internazionale.
    1. Le organizzazioni multilaterali e i loro impegni di apertura.
    2. La piattaforma degli impegni internazionali, OGP.
    3. Governo Aperto, Stato Aperto, Società Aperta, la prospettiva CLAD.
    4. OCSE: un nodo articolato, impegni rinnovati.
  3. Le sfide del Governo Aperto.
    1. Governi attuali e futuri: apertura dello Stato.
    2. Altri attori che guardano al Governo Aperto.
    3. Governo Aperto e politiche di genere: progressi e battute d'arresto?

Destinatari

  • Coloro che ricoprono cariche pubbliche, sia come professionisti di carriera che in posizioni politiche.
  • Studenti che vogliono ampliare la loro conoscenza del Governo Aperto e dei principi in esso contenuti.

Requisiti

  • Tecnici: computer e connessione internet.

Al momento della certificazione del corso:

  • La certificazione universitaria di un corso implica una formazione minima: Bachelor o equivalente.

Squadra didattica

Camila Chirino

Camila Chirino

Laurea in Scienze Politiche e Master in Alta Direzione di Governo e Politiche Pubbliche. Professore di Pubblica Amministrazione presso diverse università e INAP-Argentina. È stata coordinatrice del Governo Aperto dell'Argentina nel 2015. UMET/TOGIVE Coordinatore accademico del progetto Erasmus +.
@camchirino

Diego Pando

Diego Pando

Dottore in Scienze Politiche e Pubblica Amministrazione. Preside della Facoltà di Politica Pubblica e Gestione Ambientale di UMET. Presidente dell'Associazione argentina di Studi sulla Pubblica Amministrazione. È stato consulente in organizzazioni internazionali (IDB, UNESCO, CAF) sull'uso delle tecnologie dell'informazione per rafforzare le capacità di gestione pubblica.
@diepando

Exequiel Meza

Exequiel Meza

Laurea in Scienze della comunicazione con specializzazione in giornalismo presso l'Università di Buenos Aires. Ricercatore presso l'Universidad Nacional de Chilecito. È stato insegnante presso l'INAP-Argentina. Ha lavorato come redattore in media come La Nación, Diario Impacto (Messico) e nel progetto giornalistico crowdfunding Acceso Global.
@exequielmeza

Analía Salvatierra

Analía Salvatierra

Laurea in Scienze Politiche presso l'Università di Buenos Aires. Master in Politica Pubblica presso l'Università di Torcuato Di Tella (in corso di realizzazione). È specializzato nell'analisi e nella gestione di progetti parlamentari presso il capo del Gabinetto dei Ministri della Nazione (Argentina).
@analisalvat

Agustín Roda

Agustín Roda

Laurea in Scienze della comunicazione presso l'Università Nazionale di La Plata. Produttore audiovisivo del progetto UMET/TOGIVE del progetto Erasmus +.
@agustinroda7

Logo UMET